Chiedere il rilascio dell'autorizzazione forestale

Chiedere il rilascio dell'autorizzazione forestale

Occorre ottenere l'autorizzazione forestale per ogni intervento artificiale che elimina la vegetazione esistente oppure asporta o modifica il suolo forestale per utilizzarlo in modo diverso. La trasformazione del bosco comprende ogni intervento artificiale che elimina la vegetazione esistente oppure asporta o modifica il suolo forestale per utilizzarlo in modo diverso da quello forestale (Legge regionale 05/12/2008, n. 31, art. 43). Con la “trasformazione del bosco” cambia dunque la destinazione d’uso dell’area.

Non sono considerati interventi di "trasformazione del bosco":

  • tagli a raso e di utilizzazione
  • interventi selvicolturali che osservano le norme forestali
  • interventi inerenti all’esercizio dell’attività agro-silvo-pastorale che non alterano permanentemente lo stato dei luoghi con costruzioni edilizie e che non alterano l’assetto idrogeologico del territorio.

Gli interventi di trasformazione del bosco sono vietati, fatte salve le autorizzazioni rilasciate dalla Provincia, dalle Comunità Montane e dagli enti gestori dei parchi e delle riserve regionali, per il territorio di rispettiva competenza.

L'autorizzazione ha validità di tre anni.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Ambiente
Ultimo aggiornamento: 19/02/2022 18:02.59